Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

5 Febbraio 2024 | Attualità

Massa Carrara è tra i migliori posti da vedere nel 2024

Secondo la classifica del New York Times, la città toscana è al 17esimo posto in un elenco di destinazioni di maggiore ispirazione per viaggiare quest’anno nel mondo. In vetta alla classifica, il Nord America, Parigi e Yamaguchi.

Per il New York Times è Massa Carrara la meta da non perdere in Italia nei prossimi dodici mesi. Il prestigioso quotidiano americano ha stilato come da tradizione l’elenco delle destinazioni dell’anno per trarre ispirazione, visitando i migliori 52 posti in giro per il globo.

Il traguardo italiano di Massa Carrara e le motivazioni

La città toscana si è posizionata al 17esimo posto. Un traguardo raggiunto con la complicità dell’iniziativa Uffizi Diffusi, grazie alla quale alcuni capolavori del museo fiorentino sono esposti anche in altre città della Toscana. Nell’ambito dell’ultima iniziativa del programma culturale in continua espansione, una raccolta di opere sarà esposta questa primavera nella città di Massa, presso il Palazzo Ducale. Tra queste, anche alcuni dipinti provenienti dallo studio del pittore barocco italiano Carlo Dolci.

L’autrice, Ingrid K. Williams, segnala inoltre come attrazioni nel territorio circostante a Massa Carrara le Alpi Apuane, da cui è stato estratto il marmo per tanti capolavori come il David di Michelangelo, e le cave di marmo con la possibilità di incontrare uno scultore che scolpisce sul lato della strada.

Il podio: Nord America, Parigi e Giappone

Quanto al resto della classifica, il New York Times incorona il Nord America che il prossimo 8 aprile sarà lo scenario di una eclissi solare totale. Negli Stati Uniti 13 Paesi organizzeranno festeggiamenti per salutare l’evento straordinario, dal Canada al Messico.

Al secondo posto la città romantica per eccellenza, Parigi, che nel 2024 ospita i Giochi Olimpici e Paralimpici. Per la prima volta, la cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi si terrà all’aperto. Gli eventi si svolgeranno lungo la Senna e vicino alla Tour Eiffel, ma anche nei giardini di Versailles e al Pont d’Iéna. Dal punto di vista culturale, Parigi celebra insieme alla Normandia anche il 150° anniversario della prima mostra impressionista. Al Musée d’Orsay andrà in scena (dal 26 marzo al 14 luglio) l’esposizione “Paris 1874: The Impressionist Moment” con 130 opere.

A completare il podio della classifica del New York Times, al terzo posto, Yamaguchi in Giappone. Chiamata anche la Kyoto dell’Occidente, la città situata in una stretta valle tra il mare interno e quello del Giappone, offre il Tempio Rurikoji con una pagoda a cinque piani e giardini impeccabili; la tradizione della ceramica, caffetterie chic, un villaggio termale e molto altro. La prossima estate il Gion Festival proporrà sfilate, costumi e danze.

La classifica completa è disponibile qui.

Di Valentina Colombo

Guarda anche:

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...
la vera origine dei numeri decimali - ph. cheskapoondesignstudi

I numeri decimali hanno 150 anni in più del previsto e sono italiani

Erano usati già nel 1400 da un mercante veneziano. Si pensavano introdotti da un matematico tedesco a fine '500 Utilizzati da un mercante veneziano già nel 1440, i numeri decimali avrebbero 150 anni...
Birra "Era Pane"

Era pane, ora è Birra. Il progetto di una famiglia italiana

Non è un semplice birra artigianale, ma molto di più. Si chiama "Erapane" del brand Cerchi nel Pane prodotta dal panificio Rizzato, una bottega storica di Lugo di Ravenna. Dentro a questa produzione...