Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

3 Aprile 2013 | Attualità

Mazza chiede il reintegro immediato in Rai

L’ex direttore di Rai 1, Mauro Mazza, senza incarico dall’inizio dell’anno, ha presentato un ricorso d’urgenza al tribunale del lavoro di Roma per chiedere di essere reintegrato alla guida della rete. A confermare quanto anticipato dal quotidiano Libero è il legale del dirigente che si augura che la causa “ venga discussa entro la fine del mese ”. “Il dottor Mazza – spiega – da gennaio è rimasto a spasso, con un danno per l’azienda e per l’erario. In verità la delibera di nomina del suo sostituto è del 29 novembre 2012, anche se è diventata operativa sul piano formale con il nuovo anno. Già a dicembre, in occasione della serata evento con Roberto Benigni sulla Costituzione, Mazza non è stato fatto presenziare nel suo ruolo.  Stiamo parlando di un professionista arrivato negli anni ai vertici dell’azienda, che ha diretto Rai 1 con risultati incontestabili” . Nel frattempo, ricorda Petracca, “ci sono stati contatti tra la direzione generale e il mio assistito, al quale era stata proposta la presidenza di Rai Cinema. Ma tale proposta non si è concretizzata ” . Di qui la decisione di ricorrere alla magistratura “ per chiedere la reintegra alla direzione di Rai 1″ .

Guarda anche:

Genova, Piazza de Ferrari

L’Ocean Race in Italia per la prima volta

La competizione che solca gli Oceani da mezzo secolo sbarca a Genova nel giugno 2023.   Fra gli eventi in calendario per il nuovo anno c’è anche l’arrivo della Ocean Race, che sbarcherà a...
pizza napoletana

Pizza napoletana: approvato marchio di garanzia contro le etichette fake

Non nominare la pizza napoletana invano. Dal 18 dicembre entra in vigore il Regolamento UE che assegna alla ricetta della tradizionale pizza napoletana l’etichetta di Stg, “specialità tradizionale...

Questa volta Sting nella bottle mette il vino e vince il premio “Vignaiolo Verde”

In occasione della presentazione del volume ‘I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2023’, la guida diretta dal sommelier ex campione del mondo Luca Gardini che seleziona i cento vignaioli tenendo...