Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

3 Aprile 2013 | Attualità

Mazza chiede il reintegro immediato in Rai

L’ex direttore di Rai 1, Mauro Mazza, senza incarico dall’inizio dell’anno, ha presentato un ricorso d’urgenza al tribunale del lavoro di Roma per chiedere di essere reintegrato alla guida della rete. A confermare quanto anticipato dal quotidiano Libero è il legale del dirigente che si augura che la causa “ venga discussa entro la fine del mese ”. “Il dottor Mazza – spiega – da gennaio è rimasto a spasso, con un danno per l’azienda e per l’erario. In verità la delibera di nomina del suo sostituto è del 29 novembre 2012, anche se è diventata operativa sul piano formale con il nuovo anno. Già a dicembre, in occasione della serata evento con Roberto Benigni sulla Costituzione, Mazza non è stato fatto presenziare nel suo ruolo.  Stiamo parlando di un professionista arrivato negli anni ai vertici dell’azienda, che ha diretto Rai 1 con risultati incontestabili” . Nel frattempo, ricorda Petracca, “ci sono stati contatti tra la direzione generale e il mio assistito, al quale era stata proposta la presidenza di Rai Cinema. Ma tale proposta non si è concretizzata ” . Di qui la decisione di ricorrere alla magistratura “ per chiedere la reintegra alla direzione di Rai 1″ .

Guarda anche:

Isola_del_giglio

All’Isola del Giglio oltre le attese il ripristino dei fondali marini

Dopo dieci anni dal naufragio della Costa Concordia il ministero della Transizione ecologica conferma come davanti all'isola del Giglio "siano superiori alle attese i risultati degli interventi di...

Giornata della Memoria: il ricordo in Italia

Il 27 gennaio, si ricorda in tutto il mondo la Giornata della Memoria. Per non dimenticare l’orrore della Shoah. Lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione, i deportati nei...

Sanremo, al via la kermesse canora più cult d’Italia

Tutto pronto per il ritorno dal vivo del Festival della canzone italiana che dall'1 al 5 febbraio 2022 infiammerà il Teatro Ariston. Dopo l’inedita edizione senza pubblico del 2021, causa Covid,...