Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

12 Gennaio 2006 | Attualità

MEMORIA DI FERRO SOTTOPELLE. PRONTO IL CHIP SALVADATI

Il Radio Frequency Identification (Rfid) è un chip grande come un chicco di riso ma ha una memoria enorme ed è in grado di interagire con il segnale trasmesso dal lettore. Il microchip può contenere una quantità notevole di informazioni, come dati bancari, della serratura, di siti protetti, dati personali e dell’apertura delle porte. Si applica sotto la pelle con un intervento semplice e molti se ne sono fatti ‘impiantare’ già diversi.

Guarda anche:

Giornata mondiale delle api: mobilitazione per la tutela delle arnie 

Oggi si celebra la Giornata mondiale delle api, iniziativa volta a celebrare gli insetti impollinatori e a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla grande importanza che questi ricoprono.  Il numero...

IN&AUT: a Milano il primo Festival sull’Autismo

Si è svolto a Milano l’IN&AUT Festival, la tre giorni dedicata al tema dell'inclusione sociale e al lavoro delle persone con autismo. Dal 13 al 15 maggio presso la Fabbrica del Vapore. Ad aprire...
Torino

Eurovision 2022: il 90% dei turisti tornerebbe in Italia

L’edizione italiana dell’Eurovision Song Contest si è conclusa con il trionfo del gruppo ucraino Kalush, spinto in vetta dal televoto. La kermesse musicale a Torino ha rappresentato un successo...