Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

8 Maggio 2007 | Economia

Microsoft e l’Italia insieme per l’innovazione

Il governo italiano e Microsoft hanno siglato un accordo per la creazione di tre Centri per l’innovazione in Piemonte, Campania e Toscana. I tre  Centri conteranno su un finanziamento di un milione di dollari di Microsoft e un contributo  dalla parte pubblica.  La Campania lavorerà sulle tecnologie di sicurezza del cittadino e del territorio. La Toscana svilupperà tecnologie informatiche a supporto dei beni culturali e il Piemonte si concentrerà sulle tecnologie “embedded” I tre Centri saranno costituiti d’intesa tra Microsoft, le regioni, gli enti locali e le Università e si baseranno sul  modello dei Microsoft Innovation Center, ovvero quello utilizzato in strutture avanzate già presenti in 60 paesi del mondo.  “Si tratta di un modello avanzato di collaborazione tra poteri pubblici e imprese con il fine di aumentare il livello di specializzazione, l’attività di ricerca e, dunque, la qualità complessiva del sistema. Sul versante dell’innovazione e della tecnologia, negli ultimi anni l’Italia ha perso colpi ma abbiamo delle grandissime potenzialità e l’accordo di oggi è un passo molto importante”, ha commentato il ministro Fabio Mussi.

Guarda anche:

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Agrifood-tech

Agrifood-tech 2022, investiti in Italia 156 milioni

Dalle start up che si occupano di menù digitali a quelle che curano l’approvvigionamento, secondo TheFoodCons nel 2022 almeno 54 operazioni hanno voluto mantenere il Paese al passo con il panorama...

Chi farà il Made in Italy

Cna Federmoda lancia l'allarme: “Presto mancheranno lavoratori per la filiera produttiva del fashion italiano. Intanto lo storico istituto Secoli di Milano apre una nuova sede a Novara su richiesta...