Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

30 Giugno 2014 | Economia

Microsoft gioca la carta Lumia per i tablet

Questioni di marketing, o di scaramanzia: Microsoft ha deciso di estendere il brand Lumia, acquisito insieme alla divisione mobile di Nokia, anche ai suoi tablet . La necessità di unificare la nomenclatura dei dispositivi prodotti dalla compagnia e le scarse fortune avute sin qui da Surface, marchio sin qui utilizzato dai tablet di Redmond, hanno dettato il cambio di nome. Il nuovo ceo, Satya Nadella, che riconosce la forza del marchio Nokia – tanto da chiedere il permesso di usare la dicitura Nokia by Microsoft per i suoi smartphone – e ha notato i buoni risultati di Lumia (soprattutto in Europa), sarebbe pronto a sbarazzarsi di Surface per offrire al mercato una nuova linea di pc a tavoletta meno pretenziosa e più user friendly della precedente.

Guarda anche:

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...

Tornano nei campi italiani miglio e avena grazie al progetto europeo “Re- Cereal”

La coltivazione di avena, miglio e grano saraceno sta nuovamente attirando l'interesse degli agricoltori delle regioni alpine di Austria e Italia. Una notizia a beneficio dei 233.000 ciliaci ad oggi...