Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

9 Marzo 2006 | Attualità

MINISTERO USA INDAGA SU COSTI MUSICA ONLINE

Il Dipartimento della giustizia statunitense ha aperto un’indagine sui prezzi della musica online praticati dalle quattro major della discografia. Universal Music, Sony Bmg, Warner Music ed Emi potrebbero essere accusate di aver fatto cartello. Un portavoce del dipartimento della Giustizia ha detto che “la divisione antitrust sta indagando su eventuali pratiche anticoncorrenziali nell’industria del download musicale”. La procura distrettuale dello Stato di New York ha aperto un’inchiesta simile.

Guarda anche:

Costa_Concordia

Costa Concordia: il ricordo delle vittime a 10 anni dalla tragedia

Nel decennale del disastro in tanti sono tornati al Giglio - Grosseto - per partecipare alle commemorazioni: naufraghi e parenti delle vittime, ma anche istituzioni e altri protagonisti del tragico...
Funerale David Sassoli

Funerali di Stato: l’ultimo saluto a David Sassoli

Piazza della Repubblica blindata, chiusa al traffico, silenziosa accoglie i partecipanti al funerale del Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli venerdì mattina nella chiesa di Santa Maria...
Pompei

La tecnologia entra nella storia di Pompei

Nuove iniziative sperimentali per il recupero di reperti del Parco archeologico di Pompei sono realizzate grazie al digitale e alla robotica e con il contributo di realtà italiane e internazionali....