Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Marzo 2013 | Attualità

Montalbano torna a indagare su Rai 1

Il Commissario più amato della tv torna su Rai 1 a partire dal 15 aprile . Montalbano torna con quattro nuovi episodi: Il sorriso di Angelica, Il gioco degli specchi, Una voce di notte e Una lama di luce , tutti tratti dai romanzi di Andrea Camilleri che, come sempre, firma anche le sceneggiature. A dare il volto al commissario Montalbano è sempre lui, Luca Zingaretti , accompagnato dai già noti personaggi tanto amati dal pubblico: Cesare Bocci riprende il ruolo di Mimì Augello, Peppino Mazzotta quello di Fazio e Angelo Russo quello di Catarella. A questi si aggiungono alcune guest star fra cui Margareth Madè , la fotomodella e attrice siciliana già interprete di Baarìa e de La mia casa piena di specchi , interpreterà proprio Angelica nella prima delle nuove avventure del commissario di Vigata. La Madè divide la scena con Barbora Bobulova , l’attrice slovacca, invece, interpreterà un’amica del commissario. Nel cast anche Livia Perned, attrice svedese che interpreta Livia e che sostituisce l’attrice austriaca Katharina Bohm, storico volto della fidanzata del commissario per ben 8 anni.

Guarda anche:

vegetali - Nika_Akin

L’Erbario centrale italiano di Firenze diventa digitale

Oltre due milioni di campioni vegetali, cui si aggiungono i 2 milioni provenienti da altre collezioni. Diventeranno file entro l'agosto 2025, grazie a 7 milioni di finanziamento. Trasformare...

È in Italia la città in cui si mangia meglio al mondo

Ad affermarlo è una ricerca fatta dalla rivista Time Out che ha eletto Napoli, con la sua pizza Margherita, vincitrice fra 20 città del mondo. Al secondo posto Johannesburg e al terzo Lima. Per...
medici di base - congresso

In Italia mancano i medici di base

A lanciare l'allarme un congresso in Lombardia della Società Italiana dei Medici di Medicina Generale e delle Cure Primarie. Meglio non stare male in Italia, nemmeno in una regione ricca come la...