Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

18 Novembre 2008 | Attualità

Mtv: caro presidente, “Le cose non vanno, cambiamole ora”

Mtv Italia, canale musicale di proprietà del colosso Viacom, è sceso in campo ancora una volta dalla parte dei giovani. L’emittente ha deciso di far nascere una proposta di legge di iniziativa popolare ideata e realizzata unicamente dai ragazzi. L’iniziativa è promossa attraverso lo slogan ‘Tocca A Noi – Le cose Non Vanno, Cambiamole Ora’ Lavoro, istruzione, ambiente e riforme sono i temi ‘caldi’ proposti dai ragazzi tramite messaggi durante l’Election Day 2008, evento organizzato dalla stessa emittente per affrontare il tema delle elezioni svoltosi anche proponendo divertenti pillole di politica “E-lezioni”. Mtv ha chiesto ai suoi giovani telespettatori di inviare la loro video-richiesta, raccontare il loro sogno per l’Italia e far sentire la loro voce al presidente del Consiglio. A supporto dell’iniziativa, a partire dal 18 novembre ,saranno in onda su Mtv Italia 13 pillole di Democrazia: brevi lezioni di educazione civica tenute da tutti i vj di Mtv Italia ma anche 13 spunti alla riflessione che toccheranno temi quali la democrazia, la costituzione, la divisione dei poteri. Ogni lezione sarà anche un invito ad informarsi e a visitare il minisito, www.mtv.it/toccanoi , creato ad hoc che seguirà tutte le attività connesse al progetto. Tra i temi individuati, i ragazzi dovranno scegliere il più urgente su cui ritengono sia necessario intervenire. Una volta definito l’argomento, a partire dalla primavera 2009, avrà inizio la raccolta firme in tutti i capoluoghi d’Italia. Il momento culminante della fase di raccolta delle firme sarà l’MTV Day 2009 quando il canale presenterà la proposta di legge di iniziativa popolare al Parlamento e ne seguirà l’iter parlamentare.  

Guarda anche:

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...

Il Salone Nautico di Genova chiude in crescita

6,1 miliardi di fatturato. Una crescita del 31,3% del fatturato globale rispetto all'anno scorso. Ma soprattutto 26.350 posti di lavoro, pari a un incremento del 9,7%. 03.812 visitatori e un...