Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

2 Novembre 2007 | Attualità

Mtv parla in arabo

Non potendo ignorare un bacino d’utenza potenziale di circa 190 milioni di persone, Mtv ha lanciato la versione araba del suo popolare canale televisivo. I programmi saranno un misto composto da un 60% di video internazionali e da un 40% di video di musica araba.   Il canale sarà disponibile a partire dal 17 novembre e si occuperà di indagare a proposito delle tendenze e delle abitudini dei giovani locali . Fra le trasmissioni in onda figureranno anche serie come “Cribs”, “Pimp My Ride” e “Total Request Live”, famose in altri paesi del mondo.  Mtv Arabia è stata sviluppata grazie a un accordo fra Mtv Networks International e Tecom Investment e la sua unità media, Arab Media Group . Per il prossimo anno è previsto il debutto di Mtv anche in Israele.  

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...