Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Maggio 2024 | Ambiente, Attualità

Nasce nel Basso Lazio il più grande Labirinto di Vigna al mondo

Manca ormai poco all’inaugurazione del vigneto labirinto più grande al mondo.

L’opera di land art progettata dallo Studio di Architettura del Paesaggio Fernando Bernardi, è composta da un elaborato disegno di un labirinto a doppia spirale, fornito di quattro ingressi, che con i suoi circa 3 ettari e 80 metri di diametro, sarà il più grande Labirinto di Vigna al mondo.

A progettarlo è un’azienda vinicola a conduzione biologica del basso Lazio, tra i Comuni di Bassiano, Sezze e Sermoneta, ed è stato presentato in anteprima digitale a Vinitaly 2024.

I vitigni piantati sono Bellone e Nero Buono, varietà riscoperte che assieme a un’altra uva antichissima, l’Abbuoto, facevano parte del blend del vino Cecubo, decantato da Orazio e Plinio.

Il nome ‘Cecubo’ significa letteralmente ‘il vino dei ciechi’, reso celebre da Appio Claudio Cieco, censore romano non vedente che diede il nome al vino e anche all’Appia Antica, che costeggia la Tenuta Antoniana, dove sorgerà il Labirinto di Vigna. Qui sono state ritrovate le tracce selvatici di Cecubo tra le folti pinete e le rocce calcaree, a conferma di questa presenza storica.

(Immagine ANSA)

Guarda anche:

Mytho, scoperto il nuovo gene che regola l’invecchiamento

Un gruppo di ricercatori diretto dal prof. Marco Sandri, docente del Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Padova e Principal Investigator dell’Istituto Veneto di Medicina Molecolare...

I microbi architetti del mare secondo scienziati italiani e statunitensi

Rivoluzione copernicana nelle acque più profonde, racconta uno studio pubblicato da Nature Ecology and Evolution. I microbi sono tanto piccoli quanto attivi nel far funzionare la vita sul pianeta...

Riprodotto un naso con stampa in 3D al Meyer di Firenze

L'intervento è avvenuto nell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze su un bimbo di 5 anni nato con un grave problema alla piramide nasale a causa di una complicanza post partum. La progettazione della...