Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

7 Settembre 2006 | Innovazione

NEL 2007 CINA NUMERO UNO NEL MERCATO DELLE CONNESIONI A BANDA LARGA

Secondo un’indagine di Ovum, la Cina supererà gli Stati Uniti diventando così il più importante mercato di connessioni a banda larga del mondo in meno di un anno. Per il 2007 è previsto il raggiungimento di 79 milioni di abbonati. Per il 2010 Ovum prevede una crescita del 75% che coinvolgerebbe 139 milioni di utenti. I provider che stanno trascinando questi risultati sono China Telecom e China Netcom, che detengono l’87% del bacino d’utenza. Il resto dei clienti della banda larga si divide tra China Tietong, China Unicom e altri operatori. La connessione che riscuote più consensi è la Dsl, 71% del mercato e 32 milioni di utenti nel giugno 2006, seguita dall’accesso Lan che detiene il 26% del mercato.

Guarda anche:

Per le olimpiadi di Milano si preparano i taxi aerei

La mobilità aerea urbana (UAM) è diventata la nuova frontiera dell'aviazione, a livello globale. Taxi volanti, piccoli, silenziosi e sostenibili forniranno il trasporto di massa per viaggi...

Bill Gates finanzia il vaccino ReiThera al posto dello Stato italiano

Da Bill Gates 1.4 milioni di dollari per lo sviluppo del vaccino italiano proprietà di ReiThera Srl. Lo sviliuppo del vaccino era stato bloccato dopo che il Governo non aveva rinnovato il...
Roma_bicicletta

Roma Capitale anche del turismo su bicicletta; conto alla rovescia per il Grab

E’ finalmente arrivato il momento per il Grab, il Grande raccordo anulare delle bici.  La Capitale lo aspetta da tempo e adesso dopo sette anni di lavori è iniziato il conto alla rovescia. Si tratta...