Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

1 Settembre 2009 | Economia

Nel 2014 un terzo degli europei navigherà con il cellulare

Tra cinque anni oltre un terzo degli utenti europei di telefonia mobile  (39%) sfrutterà il proprio cellulare per accedere a internet. L’analisi, che prende come riferimento i consumatori della sola Europa occidentale, è stata stilata da Forrester Research ed evidenzia un forte incremento per un settore, quello dell’internet mobile, potenzialmente molto redditizio per produttori ed operatori.   Nel 2008 è stato solo il 13% ad accedere al web con cellulari e smartphone. La scarsità del dato è da imputarsi a tariffe proibitive e a dispositivi non sempre integrati con il servizio. Una mutazione di tendenza in questo senso dovrebbe portare a fine 2009 la percentuale al 17%. L’Italia, paese europeo leader per la penetrazione di telefonini, giocherà un ruolo da protagonista in Europa , toccando nel 2014 una percentuale del 40%, a fronte dell’11% attuale.

Guarda anche:

Non solo estero, molti giovani expat rientrano in Italia a lavorare

Migliaia di expat stanno rientrando in Italia e invertono la tendenza. Il lockdown e la crisi hanno cambiato le cose. I ragazzi sono delusi dall’esperienza fuori dai confini italiani e desiderano...

L’Italia campione d’Europa nel riciclo della carta e Sud da record

Il ventisettesimo Rapporto Annuale sulla raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone in Italia presentato da Comieco, Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base...

In Italia cala il consumo di carne e cresce il mercato vegetariano

Il report Ismea fa luce sul consumo di carne rossa in Italia: diminuiscono gli acquisti ma non gli euro spesi e crescono le alternative vegetariane. Nei primi cinque mesi del 2022, rispetto allo...