Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

31 Gennaio 2022 | Attualità

Nel Comune di Samassi, in Sardegna, si regalano carciofi in cambio di vaccini

Il primo cittadino ha lanciato l’idea di donare carciofi a medici, infermieri, farmacisti e cittadini che prestano servizio nell’hub vaccinale. L’iniziativa si è svolta nel weekend del 29 e 30 gennaio a Samassi, un paesino di 5000 abitanti nella provincia del sud della Sardegna. 

L’annuncio è stato fatto sui social dal Sindaco Enrico Pusceddu: “Visto l’enorme impegno profuso da parte dei volontari anche gli agricoltori samassesi vogliono fare la loro parte mettendo a disposizione ciò che in questo periodo post-allagamenti hanno di più prezioso, ovvero i loro carciofi” .

La macchina organizzativa è ormai avviata e si lavora per riempire tutte le postazioni operative nell’intento di limitare al massimo tempi d’attesa e disagi per i cittadini. Sono arrivate infatti 1.500 prenotazioni di terze dosi, che sono state somministrate nella due giornate.

Il prodotto tipico di Samassi è stato dunque offerto a tutto il personale che ha prestato servizio nell’hub vaccinale il 29 e 30 gennaio. Carciofi in cambio di vaccini: una simpatica iniziativa per ringraziare il lavoro svolto da medici e infermieri e avvicinare sempre di più i cittadini alla prevenzione.

 

di Serena Campione

carciofi

Guarda anche:

Due dei reperti di San Casciano - dal sito dei Beni Culturali

Dagli scavi al museo a San Casciano dei Bagni

Nella località toscana, protagonista nei mesi scorsi di un prezioso ritrovamento di statue etrusco-romane, sorgerà un museo dedicato. La località di San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena,...

Laura Pausini festeggia 30 anni di tour

La cantante ha annunciato due date, presto divenute cinque, che lanceranno il suo world tour a partire dall’estate 2023. Non c'è due senza tre e il quarto vien da sé… Ma alla Pausini non basta e dà...

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...