Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

9 Febbraio 2010 | Economia

Nielsen, pubblicità: web meglio di stampa e tv

Arrancano tv, stampa e radio. Cresce internet. Questa la sentenza emersa dalla rilevazione Nielsen relativa agli investimenti pubblicitari del 2009. Il dato totale ha visto un calo del 13,4%, a 8.515 milioni di euro, rispetto al 2008. Nel corso dello scorso anno la televisione , tenuti in considerazione sia i canali generalisti che quelli satellitari targati Sky e Fox, ha riportato una flessione del 10,2% , il trend ha invertito la rotta a dicembre quando si è registrata una crescita del 2,5%.   Per quato concerne la carta stampata nell’intero anno ha riportato una contrazione del 21,6% , segno meno anche per la radio che ha ceduto il 7,7 %.   Buone notizie sono giunte, invece, dall’universo virtuale che ha visto gli investimenti pubblicitari aumentare del 5,1% lo scorso anno.

Guarda anche:

5,5 miliardi di euro per oltre 56 milioni di cicloturisti, questi i numeri del fenomeno in Italia nel 2023

L’Osservatorio sull’Economia del Turismo delle Camere di Commercio registra oltre 56 milioni di presenze cicloturistiche nel 2023, il 6,7% delle presenze complessive registrate in Italia, un dato in...

Cresce il turismo internazionale in Italia (+17%), tedeschi primi

Secondo i dati di Banca d’Italia, nel 2023 la spesa dei turisti stranieri è aumentata del 19% trainata dai consumi dei viaggiatori provenienti da Germania e Stati Uniti. Le entrate relative al...
animazione italiana - vintage - ArtsyBee

L’animazione italiana senza sottoquota

I produttori di cartoon italiani avevano chiesto un contributo obbligatorio a loro favore, ma il Consiglio dei Ministri ha deciso in senso contrario. L'intervista di Telepress a Donatella Leone di...