Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

5 Marzo 2013 | Attualità

Niente premi per i giornalisti di Mediaset

Nonostante i buoni risultati ottenuti nel corso degli ultimi mesi, i giornalisti Mediaset dovranno rinunciare al premio di produzione per il 2012. La compagnia di Cologno Monzese ha garantito che non appronterà tagli al settore informazione, ma per compensare le perdite economiche dell’ultimo anno ha deciso di eliminare qualsiasi incentivo. L’integrativo Mediaset resta superiore rispetto a quanto previsto dal contratto nazionale, ma le redazioni abbiano accolto con parecchie remore l’annuncio della società. Il comparto news, con la nascita di TgCom24, ha incrementato la produzione di contenuti fino a 9mila ore annue, rispetto alle 3mila precedenti.  All’aumento dei contenuti  non ha fatto seguito un adeguamento della forza lavoro , motivo per cui il premio produzione era quanto mai agognato dai giornalisti.

Guarda anche:

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...
la vera origine dei numeri decimali - ph. cheskapoondesignstudi

I numeri decimali hanno 150 anni in più del previsto e sono italiani

Erano usati già nel 1400 da un mercante veneziano. Si pensavano introdotti da un matematico tedesco a fine '500 Utilizzati da un mercante veneziano già nel 1440, i numeri decimali avrebbero 150 anni...
Birra "Era Pane"

Era pane, ora è Birra. Il progetto di una famiglia italiana

Non è un semplice birra artigianale, ma molto di più. Si chiama "Erapane" del brand Cerchi nel Pane prodotta dal panificio Rizzato, una bottega storica di Lugo di Ravenna. Dentro a questa produzione...