Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

27 Marzo 2024 | Attualità, Disinformational

Notizie online generate dall’AI, giornalismo a rischio

Newsguard ha rilevato nel Social Impact Report 2023 oltre 1.800 notizie false, molte con impatto su situazioni reali. Un’ulteriore minaccia è la proliferazione di siti che pubblicano notizie inaffidabili generate dall’AI.

Nel 2023 Newsguard, realtà che monitora la disinformazione online, ha condotto una indagine su 35 mila fonti di notizie e informazioni che rappresentano più del 95% dell’engagement online. Le narrazioni catalogate come false sono state più di 1.800, relative a campagne di disinformazione e tendenze su argomenti per i quali le fake news stanno generando danni tangibili nel mondo reale. In particolare, secondo l’analisi, 287 domini hanno diffuso almeno una narrazione falsa sulla guerra tra Israele e Hamas e 457 sul conflitto tra Russia e Ucraina.

Inoltre, più di 700 marchi e 57 organizzazioni governative e no profit hanno pubblicato annunci pubblicitari su siti che diffondono misinformazione.

A consolidare la portata della misinformazione contribuiscono anche i nuovi sistemi di intelligenza artificiale: ChatGPT e Bard, se interrogati su argomenti di attualità, diffondono risposte non veritiere con un tasso medio dell’89%.

L’intelligenza artificiale minaccia l’attività giornalistica attraverso siti web di notizie inaffidabili, che proliferano ad un ritmo allarmante, generate appunto tramite questa tecnologia senza il controllo della supervisione umana. Gli analisti di NewsGuard hanno iniziato il conteggio di tali siti lo scorso maggio, rilevandone 49, e a gennaio 2024 ne hanno registrati 623. Ciò apre un tema importante: la necessità che i modelli di AI vengano perfezionati tramite l’utilizzo di dati affidabili e dei cosiddetti “guardrail” post-produzione, ovvero sistemi di salvaguardia di molteplici aspetti dalla privacy alla conformità degli standard etici e legali, dalla trasparenza alla supervisione umana.

Il report completo di Newsguard è disponibile qui.

Di Valentina Colombo

Guarda anche:

L’ Al al servizio della tutela del patrimonio culturale italiano

In Italia il traffico illecito di beni culturali viene contrastato dal personale del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC) con il supporto di piattaforme e archivi informatici...

Fondazione Italia Patria della Bellezza premia le realtà culturali italiane importanti ma poco note

Sono 22 le realtà culturali vincitrici del "Premio 2024 della Fondazione Italia Patria della Bellezza" giunto alla sua quarta edizione, di cui 3 premiate con un contributo complessivo di 60.000 euro...
Uomo nel grano - ph Pexels

Cibo Made in Italy non ci sarebbe senza il lavoro degli immigrati

Secondo nove casi studio sono centinaia di migliaia le persone giunte in Italia dall'estero che lavorano per i prodotti tipici italiani Fino al 50% di manodopera straniera dietro alle filiere....