Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

13 Luglio 2006 | Economia

NUOVA MULTA EUROPEA A MICROSOFT: 280,5 MILIONI PER CONDOTTA ANTICONCORRENZIALE

Nuova multa per Microsoft. La Commissione europea ha imposto al colosso Usa il pagamento di una sanzione di 280,5 milioni di euro per non aver messo in atto le misure imposte nel 2004, quando Microsoft era stata accusata di abuso di posizione dominante. Due anni fa la multa fu di 496 milioni e adesso la Ue ha deciso di intervenire nuovamente a causa del mancato rispetto delle richieste del 2004: in questi anni Microsoft non ha assicurato alla concorrenza le necessarie informazioni sui suoi software. La nuova multa riguarda il periodo compreso tra il 1 novembre 2005 e il 20 giugno 2006 ed è la somma di un’ammenda da 1,5 milioni al giorno. La Ue si è riservata il diritto di alzare la sanzione giornaliera fino a 3 milioni se Microsoft non si adeguerà alle decisioni entro il 31 luglio. Il colosso di Bill Gates annuncia che ricorrerà alle Corti europee perchè sostiene di aver “già soddisfatto quasi tutti” i requisiti che ha ricevuto dall’Antitrust Ue ad aprile “in soli tre mesi”

Guarda anche:

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...

Emergenza riciclaggio dei rifiuti nelle regioni italiane.

Nel riciclaggio della carta l'Italia viaggia con 15 anni di anticipo sull’Europa. Secondo l’ultimo rapporto Ispra, Roma differenzia il 51,2 per cento dei rifiuti urbani e ne manda in discarica oltre...

Climatariani e nuove tendenze sulla tavola degli italiani

La pandemia ha colorato di “verde” la tavola degli italiani, tanto che 1 italiano su 6 dichiara di adeguare il proprio regime alimentare per ridurre l'impatto ambientale.   E’ quanto emerge dal...