Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

14 Gennaio 2013 | Attualità

Oracle riparte dalla patch per Java

Oracle corre ai ripari per correggere il baco di Java presente su milioni di computer in tutto il mondo. Il celebre software, fiore all’occhiello della società californiana, da mesi presenta una pericolosa vulnerabilità che consente a programmi non autorizzati di introdursi nel pc di terzi e commettere reati che vanno dal furto d’identità alla pirateria online. Il problema ha causato diverse disfunzioni agli utenti Windows, Mac e Linux , tanto che, dopo le lamentele del Dipartimento di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, Oracle ha annunciato il rilascio di una patch apposita. La compagnia non ha però chiarito quando verrà messo a disposizione l’aggiornamento , destinato all’ultima versione dell’applicativo. Per il momento, Java resta un programma a forte rischio per la sicurezza dei computer: secondo un’indagine di Kapersky Lab, il software è responsabile del 50% degli attacchi informatici nel mondo.

Guarda anche:

L’Italia è al secondo posto nei “best workplaces in Europa’

Nello studio di Great Place to Work le 150 migliori aziende europee per cui i dipendenti sono più felici di lavorare il’Italia è al secondo posto, a pari merito con la Francia, e dietro solo alla...

Musica e balletto occupano Milano grazie alla Scala

La Scala in Città, l’iniziativa realizzata dal Teatro alla Scala di Milano in collaborazione con la Filarmonica della Scala e l’Accademia Teatro alla Scala, ritorna con la 2a edizione dal 27...

Il lume della scienza si accende sulla Notte dei Ricercatori

Venerdì 30 settembre un ricco programma di iniziative si svolge in Italia e in tutto il mondo per avvicinare l’universo scientifico alle persone e alle scuole con eventi coinvolgenti e innovativi. I...