Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

5 Febbraio 2013 | Attualità

Oxa contro il Festival: sembra il Concertone

“Sanremo è un sottoprodotto del Primo Maggio. Non è per gli artisti ma per il sistema” . Anna Oxa attacca a testa bassa il Festival di Sanremo. Quel Festival che l’ha ospitata per ben 14 volte, fin dal 1978, e che quest’anno la vede esclusa. La cantante si sfoga con Fabio Fazio al termine della conferenza stampa di presentazione tenuta al Casinò di Sanremo.  “ Sono stata esclusa per ragioni politiche” , spiega poi al  Corriere della sera. “ Lo chieda a chi c’era nella commissione, ero nei 14 a mezz’ora dall’annuncio dei nomi. E poi sono stata tolta, dopo una litigata pazzesca. Perchè sono un cane sciolto, non ho appartenenze”. E ribadisce : “Questo Festival sembra un sottoprodotto del Primo Maggio. Che non è musica, ma evento. E Fazio è un ciambellano del potere politico”. Pronta la risposta del conduttore dell’edizione che partità martedì 12 febbraio: “ Sanremo non si fa per esclusione, ma per inclusione . Si decide chi mettere e non chi estromettere. Un principio facile, anche se mi rendo conto che è amaro, per chi ci è rimasto male”.

Guarda anche:

Pompei

La tecnologia entra nella storia di Pompei

Nuove iniziative sperimentali per il recupero di reperti del Parco archeologico di Pompei sono realizzate grazie al digitale e alla robotica e con il contributo di realtà italiane e internazionali....
Eustorgio

A Milano nasce il più grande archivio di documenti storici d’Europa

Il Comune di Milano ha approvato la realizzazione del nuovo impianto di archiviazione all’interno della Cittadella degli archivi di Milano. La ricerca dei documenti è affidata a Eustorgio, un robot...

Alimentari, fiore all’occhiello del Paese, i maggiori rincari nel 2022

Il 2022 si apre con un vero e proprio boom di rincari. Non solo l’ennesimo allarme contagi con la galoppante diffusione della variante Omicron in tutta Europa, ma a complicare la vita degli italiani...