Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Novembre 2010 | Economia

PA digitale, si risparmiano 5 miliardi

Una ricerca del Politecnico di Milano stima in 5 miliardi di euro i potenziali risparmi per la Pubblica Amministrazione qualora fosse completata la digitalizzazione di tutte le funzioni possibili.   Secondo lo studio, se tutti gli enti pubblici adottassero le soluzioni di e-procurement, oltra a incrementare efficienza e trasparenza dei processi, si avrebbe un forte calo delle spese.   L’analisi si basa sui dati raccolti in 240 enti già dotati delle soluzioni basate sulle tecnologie digitali a supporto dei processi di acquisto, utili per gare e aste elettroniche (un mercato da 3,5 miliardi di euro l’anno), mercati e cataloghi online (250 milioni annui), supporto a convenzioni (1,3 miliardi annui).

Guarda anche:

I robot amici dell’uomo. La ricerca è italiana

Sono robot collaborativi, nati per aiutare i chirurghi a “sentire” gli organi durante un’operazione anche a migliaia di chilometri di distanza, progettati per sollevare delicatamente anziani o malati allettati, per fare pulizie in casa, per lavorare nelle fabbriche, con compiti più rischiosi, riducendo le possibilità di infortuni.

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...