Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

3 Maggio 2007 | Attualità

Pace fatta tra gli editori belgi e Google

Il motore di ricerca e i giornali d’informazione del Belgio sono arrivati a un accordo per quanto riguarda l’utilizzo di articoli e pubblicazioni coperte dal diritto d’autore indicizzate nel servizio gratuito di ricerca delle notizie Google news. Lo scorso febbraio la Copiepresse, gruppo a protezione della proprietà intellettuale a rappresentanza dei quotidiani belgi, ha vinto in prima istanza una causa al tribunale di Bruxelles contro Google per violazione del copyright. La “grande G” metterà a disposizione degli utenti del web gli articoli in lingua francese e tedesca solo su espressa indicazione degli editori che dovranno essere letti solo sulla pagina web del giornale e non potranno essere archiviati come singole pagine dal motore di ricerca. In Belgio la Copiepress ha chiesto anche a Microsoft e Yahoo! di utilizzare un sistema simile per i loro archivi di news online.

Guarda anche:

Creazione in MuSkin

MuSkin, come un fungo parassita diventa un abito sostenibile

Un progetto di tesi degli allievi di Modartech Pontedera riporta all’attenzione un brevetto eco di qualche tempo fa, oggi ancora più utile in ottica di una maggiore sostenibilità. Se è vero che le...

Chi farà il Made in Italy

Cna Federmoda lancia l'allarme: “Presto mancheranno lavoratori per la filiera produttiva del fashion italiano. Intanto lo storico istituto Secoli di Milano apre una nuova sede a Novara su richiesta...
perfetti sconosciuti

“Perfetti Sconosciuti”, un altro remake per il film italiano da Guinness

Mentre è impegnato con il lancio del nuovo film "Il primo giorno della mia vita", il regista Paolo Genovese festeggia un altro adattamento internazionale per la sua pellicola del 2016. A metterli in...