Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

28 Febbraio 2013 | Attualità

Paragone scalza Rex dalla prima serata

Nemmeno il tempo di iniziare le indagini che il povero Rex è già stato scalzato nel palinsesto di Rai 2 . La partenza della nuova stagione della fiction, che vedrà come protagonista umano Ettore Bassi , era fissata per l’1 marzo. Tuttavia il debutto è slittato di una settimana . La prima puntata di Rex 4 andrà quindi in onda venerdì 8 marzo . Il motivo del cambio di palinsesto è legato alle elezioni politiche che si sono tenute pochi giorni fa. La rete ha ritenuto opportuno dedicare una  prima serata a un approfondimento adeguato in materia e ha chiamato in causa L’ultima parola , il talk show condotto da Gianluigi Paragone in seconda serata. Il programma è stato pertanto promosso eccezionalmente nel prime time, anche se solo per una sera. Il tutto a discapito di Rex , che già aveva subito rinvii e cancellazioni varie. La quarta stagione della fiction è infatti rimasta ferma per mesi e, dopo una falsa partenza a gennaio , sembrava finalmente sul punto di decollare. E invece ecco giungere l’ennesimo spostamento, a dispetto di tutte le promozioni e pubblicità andate in onda nelle ultime settimane.

Guarda anche:

SINALUNGA_VEDUTADELCENTRO_LIB_ALESSIOGRAZI

Turismo: piccolo è bello, lo certifica la Bandiera Arancione del TCI

Il Touring Club Italiano ha assegnato durante la Borsa Internazionale del Turismo (BIT), le 281 Bandiere Arancioni del triennio 2024-2026, confermandone 277 sottoposte alla verifica triennale e...
Filming Italy Los Angeles Festival - immagine dal sito ufficiale

Nona edizione di Filming Italy – Los Angeles dal 26 al 29 febbraio

Lifetime Achievement Award a Franco Nero, premio Best Director a Matteo Garrone, che è candidato agli imminenti Oscar Al via la nona edizione di Filming Italy - Los Angeles, il festival che vuole...
Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...