Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

11 Aprile 2013 | Economia

Pc, il mercato è un pozzo nero

Addio vecchi pc , ormai gli utenti preferiscono usare smartphone e tablet, tecnologici, pratici, comodi e sempre più simili ai vecchi personal computer. Nel primo trimestre del 2013, secondo uno studio della società di ricerca Idc, c’è stato un crollo record delle consegne mondiali di pc, con un calo del 13,9%, il peggior dato dal 1994 , quando la società ha iniziato questo tipo di analisi. E così Idc avverte: il ribasso sulle stime già negative per l’anno, pari a un -1,3%, potrebbe essere dietro l’angolo. Nei primi tre mesi dell’anno il numero di pezzi consegnati è sceso a 76,3 milioni, segno sempre più evidente che i consumatori preferiscono acquistare altri dispositivi al posto dei pc. N on è servito neanche il recente lancio di Windows 8 a risollevare il dato: anzi, secondo Idc il nuovo sistema operativo di Microsoft avrebbe addirittura aggravato il rallentamento del dato, compromettendo la tradizionale esperienza degli utenti a causa di caratteristiche da tablet non eccellenti che compromettono l’esperienza tradizionale del personal computer. A prescindere dall’andamento del comparto, Hewlett-Packard ha mantenuto la sua posizione dominante con la consegna di quasi 12 milioni di pc, un dato comunque in calo del 24% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. A seguire si è piazzata Lenovo con 11,7 milioni di pc consegnati, in linea rispetto al 2012. Apple si è aggiudicata il terzo posto con 1,4 milioni di computer distribuiti, in calo del 7,5% sul primo trimestre del 2012. 

Guarda anche:

Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...
Italia ultima per merito in Europa - ph. Marzena7

Italia ultima in Europa per Merito

Secondo il Forum della Meritocrazia questa situazione incide sul calo dell'economia, che in quasi 30 anni ha perso 26 punti percentuali Non basta mettere la parola "merito" nel nome di un ministero...

Città e luoghi d’arte trainano il turismo in Italia anche nel 1° trimestre 2024

L'Osservatorio Turismo Confcommercio-Swg prevede per il primo trimestre 2024 oltre venti milioni di partenze tra gennaio e marzo. Preferiti i soggiorni brevi e le città d’arte. Dopo la ripresa...