Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

9 Marzo 2006 | Attualità

PER GOOGLE I BRITANNICI PASSANO PIù TEMPO SU INTERNET CHE A GUARDARE LA TV

Non più schiavi della tv ma di internet. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto da Google in Gran Bretagna. I dati mostrano che il britannico medio trascorre circa 164 minuti al giorno su internet, contro i 148 passati davanti alla televisione, che è vista soprattutto per rilassarsi. Il che equivale a dire che i britannici passano più di 41 giorni all’anno in internet, contro i 37 passati a guardare il piccolo schermo. E il fenomeno sembra destinato a crescere, visto che due terzi delle 1.100 persone interpellate (tra cui spiccano i giovani tra i 16 e i 24 anni) ha dichiarato di aver dedicato sempre più tempo al web nell’ultimo anno. Inoltre, secondo le statistiche del governo inglese, il 64% dei britannici adulti si collega regolarmente a internet. Gli uomini sono più internet-dipendenti, con 172 minuti al giorno rispetto ai 156 delle donne. I londinesi navigano più a lungo degli altri, con una media di 181 minuti al giorno, e spendono di più online: 517 sterline l’anno per merci e servizi.

Guarda anche:

scuola

La scuola italiana tra le più stressanti al mondo

WeWorld afferma che tra i sistemi scolastici più stressanti al mondo c’è quello italiano e propone tre interventi per renderla più inclusiva e attenta al benessere fisico e psicologico degli...
cibo a regola d'arte

A lezione di cucina dai grandi chef stellati a Milano

Si può fare e a costi accessibili (da 39 a 59 € a lezione), grazie a Cibo a Regola d’Arte, il food festival del Corriere della Sera, che si terrà a Milano dal 27 al 29 maggio alla Fabbrica del...

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...