Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Luglio 2013 | Attualità

Poca par condicio, richiamo ad Annunziata e Fazio

Più spazio al Pdl nella prossima edizione di  In mezz’ora di Lucia Annunziata e di Che tempo che fa di Fabio Fazio : l’ordine di r iequilibrio arriva dal Consiglio dell’Agcom , in base agli esposti presentati dal capogruppo del partito alla Camera Renato Brunetta. Promosso, invece, Ballarò , che per l’Autorità non ha violato i principi del pluralismo. “La prima battaglia è stata vinta: par condicio e trasparenza nel servizio pubblico radio-tv devono diventare la regola e non più l’eccezione“ , esulta Brunetta . L’azienda si difende: “ Il pluralismo è uno dei valori fondamentali della Rai che continuerà a impegnarsi per garantirne la piena attuazione“.  Il presidente Agcom Angelo Marcello Cardani invita però a non generalizzare: “ La Rai ha rispettato gli obblighi di servizio pubblico previsti dalla legge e dal contratto di servizio, essendo in sostanziale equilibrio nel complesso della sua programmazione “ e dunque l’ordine di riequilibrio per Annunziata e Fazio “serve a garantire la parità di trattamento anche nell’ambito del ciclo dei singoli programmi“. 

Guarda anche:

Genova, Piazza de Ferrari

L’Ocean Race in Italia per la prima volta

La competizione che solca gli Oceani da mezzo secolo sbarca a Genova nel giugno 2023.   Fra gli eventi in calendario per il nuovo anno c’è anche l’arrivo della Ocean Race, che sbarcherà a...
pizza napoletana

Pizza napoletana: approvato marchio di garanzia contro le etichette fake

Non nominare la pizza napoletana invano. Dal 18 dicembre entra in vigore il Regolamento UE che assegna alla ricetta della tradizionale pizza napoletana l’etichetta di Stg, “specialità tradizionale...

Questa volta Sting nella bottle mette il vino e vince il premio “Vignaiolo Verde”

In occasione della presentazione del volume ‘I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2023’, la guida diretta dal sommelier ex campione del mondo Luca Gardini che seleziona i cento vignaioli tenendo...