Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

6 Giugno 2013 | Attualità

Polemica sulla fiction Pupetta, elogio alla camorra

Polemiche per la fiction televisiva Il coraggio e la passione , in onda stasera su Canale 5 , che ripercorre la storia di Pupetta Maresca , una delle donne simbolo della camorra che salì alla ribalta delle cronache per aver ucciso il killer di suo marito, Pasquale Simonetti detto Pascalone ‘e Nola. La donna collezionò una lunga serie di reati, dall’omicidio all’associazione mafiosa, dalla frode alla truffa, dalla ricettazione al favoreggiamento personale, dalla bancarotta all’usura. Contro la messa in onda della fiction, girata anche a Napoli e che vede nei panni di Pupetta Maresca, Manuela Arcuri , alcuni tra gli esponenti più importanti dell’anticamorra napoletana. Paolo Siani , fratello di Giancarlo, il giornalista ucciso dalla camorra, don Tonino Palmese , vicario episcopale del cardinale Crescenzio Sepe e Lorenzo Clemente , marito di Silvia Ruotolo, uccisa nel ‘97 per errore durante un conflitto a fuoco e che oggi oggi guida il coordinamento delle vittime innocenti. ” Chi propone come modelli persone che hanno condiviso dinamiche di morte e di potere, fa un danno al paese e uccide due volte gli innocenti ammazzati “, hanno dichiarato a Repubblica.

Guarda anche:

La Specola - immagine dal sito ufficiale

Riapre la Specola, il più antico museo scientifico d’Europa

L'istituzione fiorentina propone 13 nuove sale su cere botaniche e minerali. Fu la sede della prima officina ceroplastica in città Nel giorno del suo compleanno numero 249 ha riaperto al pubblico la...
Simona Molinari - press office

Callas Tribute Prize NY assegnato a Simona Molinari

La cantante napoletana riceverà il prestigioso riconoscimento internazionale il 7 marzo, in vista della festa della Donna. La cantante Simona Molinari è stata insignita del Callas Tribute Prize NY....

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...