Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

8 Ottobre 2021 | Ambiente

Primo stress test per il rischio climatico targato BCE: Italia e Sud Europa osservati speciali

A marzo di quest’anno la Banca centrale europea ha deciso di dotarsi del più potente database del mondo quanto a sostenibilità, in particolare sul tema ambientale. Oggetto dell’analisi sono gli effetti del cambiamento climatico, da qui al 2050, quando l’Europa ha preso l’impegno di arrivare a zero emissioni.

Oggetto dello stress test sono le aziende che immettono sul mercato, controllato e vigilato dalla Bce, dei titoli finanziari di qualunque tipo, ma anche aziende esterne al sistema euro. Per ogni impresa è stato valutato l’impatto ambientale e tutti i rischi per il suo business che potrebbero provenire dal fronte della sostenibilità da qui a trent’anni. Rischi che potrebbero incidere su redditività, solidità finanziaria e solvibilità dell’azienda. 

Sugli esiti dello stress test economico hanno inciso soprattutto i rischi fisici, che gravano in particolare sulle banche in Grecia e poi nell’ordine in Portogallo, Spagna, Malta e Italia. 

Se i Paesi dell’Europa centrale e settentrionale hanno una quota di aziende che producono elevate emissioni fra il 20 e il 50%, in gran parte dei casi l’esposizione ai rischi fisici legati al cambiamento climatico riguarda circa il 5% delle imprese. Per contro, nell’Europa mediterranea l’esposizione a questi rischi riguarda fra il 25 e ill 100% delle imprese, con il nostro Paese che mostra una quota sostanziale dell’esposizione complessiva, assieme alla Spagna.

 

di Arman Mariani

Guarda anche:

Milano vince l’Earthshot Prize per la lotta allo spreco

Nella prima edizione del premio assegnato dalla Royal Foundation ai progetti internazionali per l’ambiente, la città si è aggiudicata 1 milione di sterline grazie al progetto degli hub di quartiere...

Primo stress test per il rischio climatico targato BCE: Italia e Sud Europa osservati speciali

A marzo di quest’anno la Banca centrale europea ha deciso di dotarsi del più potente database del mondo quanto a sostenibilità, in particolare sul tema ambientale. Oggetto dell’analisi sono gli...

Youth4Climate: Greta Thunberg fa bla bla bla con Draghi.

La Pre-Cop26 di Milano si è chiusa sabato 2 ottobre ed è l’evento di preparazione della conferenza di Onu Glasgow, che si terrà fra poche settimane. Sul tavolo le decisioni strategiche che dovranno...