Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

6 Luglio 2006 | Innovazione

PRONTO PIANO UE PER LA RIDUZIONE DELLE TARIFFE DI ROAMING INTERNAZIONALE

Il piano Ue sulle tariffe di roaming sta per arrivare sul tavolo della Commissione Ue. La commissaria alle Comunicazioni Viviane Reding lo presenterà la prossima settimana all’Esecutivo che dovrebbe vararlo definitivamente. La proposta prevede dei tetti massimi per le tariffe che gli operatori nazionali applicano per le telefonate da un paese all’altro. I tetti per le tariffe all’ingrosso di roaming sono due: uno per le telefonate dirette all’interno del paese estero in cui si trova l’utente (il doppio della tariffa media Ue di terminazione), un altro per le telefonate dirette al paese di origine o verso uno qualsiasi dei paesi dell’Ue (il triplo della tariffa media di terminazione Ue). E’ rivisto anche il sovrapprezzo che si scarica sul costo al dettaglio delle telefonate, che non può essere più del 30% rispetto alla tariffa all’ingrosso corrispondente. Gli utenti che si trovano all’estero ma all’interno dell’Ue non dovranno pagare per le chiamate ricevute sul proprio cellulare.

Guarda anche:

È italiano il primo avatar che risponde al 112 in lingua dei segni

Arriva in Italia il primo avatar virtuale capace di rispondere alle richieste di emergenza nella lingua dei segni, nota anche come Lis. Il software rende accessibile il sevizio di emergenza del 112...

Vini affidati alle acque di mari e laghi, una pratica già nota agli antichi greci

Furono infatti i Greci dell’isola di Chio primi a rendersi conto dell’effetto delle acque marine sulle uve da vino. Lasciavano gli acini a mollo per qualche giorno così da eliminare la pruina, il...
farmer_Oscar_green_hfossmark

Giovani italiani creativi anche in agricoltura

Ecco gli Oscar Green di Coldiretti: dal concime a base di lana alle orecchiette snack per aperitivi, passando per la robiola che diventa pane Dal concime a base di lana alle orecchiette snack per...