Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

31 Maggio 2021 | Attualità

Quanto costa il caffè nelle città italiane? La classifica

Più caro al Nordest, più economico al Sud Italia: ecco la classifica delle città italiane con i prezzi medi di una tazzina di caffè espresso.

È stato oggetto di rincari dovuti alle conseguenze della pandemia ma resta comunque il prodotto più venduto nei bar e tra le cose che gli italiani, e non solo, amano di più. Si tratta del caffè espresso, che in città, fatta eccezione per le pasticcerie e qualche caffetteria, in media costa un euro.

Un’elaborazione dell’Adnkronos del Rapporto Ristorazione 2020 (su dati Istat di dicembre 2020) di Fipe Confcommercio, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi, rileva il prezzo medio di una tazzina di caffè nei diversi capoluoghi di provincia italiani.

Al primo posto della classifica, dove il caffè si paga di più, c’è Trento, con un prezzo medio di 1,21 Euro a cui segue, quasi di pari passo, Bolzano con 1,19 Euro. A Udine, Pordenone e Brescia il prezzo medio è di 1,12 mentre a Trieste, Padova e Bologna è possibile bere una tazzina di caffè pagando 1,11 Euro.

A Belluno, Ferrara, Gorizia, Modena, Ravenna, Rovigo e Vicenza il prezzo medio è di 1,10 Euro; seguono subito dopo le città d’arte – Firenze, Venezia e Torino – con 1,09 Euro. A poca distanza troviamo Milano: 1,03 Euro.

Andando verso Sud il prezzo si abbassa e scende al di sotto dell’Euro: a Roma una tazza di caffè costa 0,93 centesimi e a Napoli 0,90. A conquistare il primato è senza dubbio la Calabria: 0,88 centesimi a Cosenza e a Reggio Calabria e 0,80 centesimi, il prezzo più basso d’Italia, a Catanzaro. Con un centesimo in più, a 0,81 centesimi, si può bere il caffè a Messina.

di Antonietta Vitagliano

Guarda anche:

Twitter: trattative aperte con Google e Microsoft

Il servizio di microblogging Twitter è in trattative avanzate con Google e Microsoft per dare in licenza i dati in suoi possesso ai motori di ricerca online delle due società. Ne ha dato notizia ieri un blog associato al Wall Street Journal, AllThingsDigital.

Inediti Maigret arrivano in libreria

Alla fine degli anni Trenta, dopo aver mandato in pensione Maigret, Georges Simenon si vede costretto a risuscitarlo. Tre dei cinque racconti, apparsi su giornali e riviste, non sono mai stati pubblicati in Italia. Ora escono grazie ad Adelphi.

I corti di Arcipelago compiono vent’anni

Si terrà dal 15 al 22 giugno a Roma la ventesima edizione di Arcipelago, festival internazionale di cortometraggi che però rischia di chiudere, nonostante la storia gloriosa, per mancanza di fondi. “Non abbiamo più sosteni per continuare ad esistere”, dice il direttore Stefano Martina.