Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

3 Dicembre 2022 | Attualità

Questa volta Sting nella bottle mette il vino e vince il premio “Vignaiolo Verde”

In occasione della presentazione del volume ‘I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2023’, la guida diretta dal sommelier ex campione del mondo Luca Gardini che seleziona i cento vignaioli tenendo conto della resistenza o resilienza dei produttori, Sting è stato insignito del premio “Vignaiolo Verde”, perché in 25 anni di lavoro è riuscito a trasformare la sua azienda alle porte di Firenze in un modello di rispetto ambientale.

Non è dato sapere quanto l’ex voce dei Police sia diventato un viticoltore esperto, ma certo ha portato la creatività artistica nella scelta dei nomi dei suoi vini, come ad esempio il Vermentino “Baci sulla Bocca” e “Message in a bottle”; che fosse una canzone premonitrice…? Adesso potrebbe anche cantare an Englishman in Toscana…

 

di Davide A. porro

Guarda anche:

Laura Pausini festeggia 30 anni di tour

La cantante ha annunciato due date, presto divenute cinque, che lanceranno il suo world tour a partire dall’estate 2023. Non c'è due senza tre e il quarto vien da sé… Ma alla Pausini non basta e dà...

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Dolci italiani

Italia sempre più forte con la dolcezza

Da un lato il terzo posto alla Coppa del Mondo di Pasticceria; dall’altro il primo alle selezioni per la Gelato World Cup 2024. Quando a Rimini si svolge il Sigep (Salone Internazionale di...