Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

3 Gennaio 2008 | Attualità

Rai e ministero delle Comunicazioni tutelano rapporto minori-tv con uno spot

In collaborazione con il ministero delle Comunicazioni, la Rai lancerà dal 10 gennaio una nuova campagna televisiva dedicata al rapporto tra minori e televisione . Lo spot, di 37 secondi, attraverso lo slogan “Bambini e televisione: meglio non distrarsi”, richiama l’attenzione sul rapporto tra i bambini e i programmi tv dai contenuti editoriali più complessi, come telegiornali, trasmissioni di approfondimento, le cui immagini e resoconti giornalistici possono richiedere un livello di maturità non alla portata dei più piccoli.  Nel filmato, frammenti di immagini e voci, come tessere di un puzzle, vanno a comporre un grosso punto interrogativo.  La nuova campagna è un’applicazione diretta del nuovo Contratto di servizio 2007-2009 voluto dal ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, e sottoscritto dalla Rai il 5 aprile scorso.  In particolare, lo spot adempie all’obbligo fissato nel comma 6 dell’art. 7, che prevede campagne di sensibilizzazione per i genitori sull’uso corretto della tv. Sempre in base allo stesso articolo il Contratto di servizio prescrive anche che la Rai adotti un sistema di chiara riconoscibilità visiva , capace di evidenziare nei film, nella fiction e nell’intrattenimento, i prodotti adatti a una visione congiunta con un adulto e quelli per il solo pubblico adulto.  Sempre l’articolo 7 del Contratto di servizio aggiunge altri obblighi: l’ allargamento della fascia oraria dedicata espressamente ai minori, dalle ore 16-19 a 16-20 , il vincolo di non interrompere con la pubblicità i programmi per bambini e i cartoni animati sotto i 30 minuti, il divieto di usare i personaggi dei cartoni come traino pubblicitario, il divieto di passare trailer di film vietati non solo durante la fascia protetta, ma anche nella fascia 7-9. Il divieto di programmare film vietati ai 14 anni in tali orari si estende quindi ai corrispondenti trailer.

Guarda anche:

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...