Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

22 Maggio 2007 | Attualità

Rai International punta al pluralismo e taglia Vespa

Il direttore di Rai International Piero Badaloni (nella foto) ha deciso di ridurre a un’unica puntata settimanale l’appuntamento con ‘Porta a Porta’ (mercoledì). Al lunedì andrà in onda ‘RT’ di Enzo Biagi, al martedì ‘Ballarò’, al giovedì ‘Annozero’, al venerdì ‘Tv7’ e al sabato ‘Italia Award’, l’approfondimento realizzato dalla testata. Si tratta di una scelta “corretta” e “in chiave pluralista” ha detto il direttore del canale. ” Il palinsesto di Rai International – spiega Badaloni – non si costruisce solo con i programmi di Raiuno, ma con quelli di tutte le reti. Mi è sembrato corretto, nella fascia dedicata all’approfondimento, alternare le trasmissioni di punta delle diverse reti. Non ci trovo nulla di strano e non capisco il motivo del malessere: anzi, mi meraviglio che non fosse stato fatto prima. Gli italiani all’estero ci chiedono più informazione e in una chiave pluralista”. Per Badaloni diversificare “non era un abuso, ma un dovere”. La scelta non è piaciuta a Bruno Vespa che ha scritto una lettera al direttore generale della Rai Claudio Cappon “nella speranza che, sia pur nel rispetto dell’autonomia editoriale di Rai International, il dg possa contribuire alla ripresa di una programmazione di buon senso, non per ‘Porta a porta’, ma per gli italiani all’estero che lo guardano”.

Guarda anche:

Fast Heroes la campagna mondiale sui sintomi dell’ictus al via anche in Italia

Fast Heroes è una campagna didattica internazionale rivolta alle scuole primarie, che ha lo scopo di aumentare la conoscenza dei sintomi dell'ictus e la consapevolezza dell'importanza di un'azione...
Giorgia Meloni

Inchiesta Fanpage.it: pubblicati i due video. Al via anche gli interrogatori

Inchiesta Fanpage.it. Al centro dell’indagine l’Europarlamentare Carlo Fidanza, capo delegazione di Fratelli d’Italia a Bruxelles e l’attivista Roberto Jonghi Lavarini. Pubblicati due video che sono...

Protesta No green pass, violenze in centro a Roma. Circa 10 mila persone in piazza.

La capitale ha vissuto ore di scontri e violenze lo scorso sabato 9 ottobre, culminate nell'assalto alla sede nazionale della Cgil, presa d'assalto da alcuni manifestanti che sono entrati nei...