Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

20 Giugno 2007 | Attualità

Rai International vicina alla nuova convenzione

Si sta avvicinando la data della firma della nuova convenzione fra la presidenza del Consiglio e Rai International che assicura 35 milioni di euro l’anno all’emittente, escluso quello corrente coperto da 30 milioni. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’editoria, Ricky Levi, ha annunciato la diffusione di un canale di news, la visibilità del segnale Rai International in Italia e in Europa e la prospettiva di un canale sportivo . “Siamo a un passo dalla firma – ha affermato Levi – e la nuova convenzione sarà unica, sia per le trasmissioni tv sia per quelle radiofoniche internazionali . Si tratta di un testo condiviso, approvato nei giorni scorsi dal cda Rai”.  “La nuova missione di Rai International non è più solo di fornire trasmissioni per le nostre comunità all’estero, ma proporre sul mercato televisivo internazionale un prodotto di maggiore qualità possibile per portare la voce dell’Italia nel mondo ”, ha aggiunto Levi.  Si prevede l’avvio di “forme di controllo con cui la Rai sarà tenuta a dare informazioni sulla diffusione, la ricezione del segnale e sulla programmazione . Abbiamo previsto quindi l’istituzione di una vera e propria commissione di controllo di cui faranno parte funzionari della Farnesina e rappresentanti delle comunità italiane all’estero, mentre la Rai si è impegnata a utilizzare anche per Rai International i nuovi strumenti di controllo messi a punto col nuovo contratto di servizio”.  Quanto alle risorse, il sottosegretario ha spiegato che, dopo l’unificazione delle due precedenti convenzioni, una per Rai International, cui spettavano 20milioni di euro, un’altra in onde corte per l’Europa dell’Est e in 26 lingue, cui erano destinati 18 milioni, ora si avrà una razionalizzazione dei contributi, “per un totale di 35 milioni di euro, che derivano dai 20 di Rai International sommati ai 18 del canale in onde corte, decurtati della stessa percentuale prevista per le agenzie”

Guarda anche:

Referendum

San Marino: referendum per depenalizzare l’aborto

Le donne del terzo Stato più piccolo d’Europa che interrompono la gravidanza ancora oggi sono punite con il carcere. Il 26 settembre il referendum per la depenalizzazione dell’aborto. San Marino...

Terza dose di vaccino in Italia a 3 milioni di immunodepressi

Chi riceve la terza dose?  E’ iniziata da lunedì 20 settembre la somministrazione della terza dose del vaccino per le persone immunocompromesse, trapiantati e malati oncologici con determinate...

Bebe Vio è l’anima dell’Europa: standing ovation a Strasburgo

Bebe Vio, campionessa mondiale paralimpica di scherma, è stata ospite del Parlamento Europeo quale emblema di una rinascita oltre ogni aspettativa ed esempio per i giovani. Se sembra impossibile,...