Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

15 Aprile 2013 | Economia

Rcs a fondo, mezzo miliardo di perdite

Dopo giorni di attesa e riunioni ad alta tensione , si è chiuso poche ore fa l’ultimo consiglio di amministrazione di Rcs Mediagroup . I soci hanno dato il via libera all’agognato aumento di capitale fino a 600 milioni di euro , con un’operazione di rifinanziamento di 575 milioni del debito bancario in scadenza. La compagnia aveva estremo bisogno dell’immissione di nuovi capitali per tappare le falle di un 2012 disastroso : il bilancio di fine dicembre dice di perdite pari a 509,3 milioni di euro , in forte peggioramento rispeto al rosso di 322 milioni registrato nel 2011. Le svalutazioni hanno colpito pesantemente l’editore milanese, che ha dovuto fare i conti anche con la restrizione dei ricavi a 1,59 miliardi di euro (rispetto agli 1,86 miliardi dell’anno precedente). “L’aggravarsi della situazione di sfavorevole congiuntura generale e di profonda trasformazione dell’editoria ha condizionato e continua a riflettersi significativamente sui risultati del Gruppo, richiedendo una rapida implementazione del Piano per lo Sviluppo 2013-2015, precedentemente approvato” . Con queste parole Rcs fa presagire nuovi importanti interventi , che rimetteranno in discussione gli immobili di via Solferino, salvati dalla vendita in gennaio ma ora di nuovo al centro dell’interesse dell’ad Jovane, e le grandi testate, dal Corriere della Sera alla Gazzetta dello Sport.

Guarda anche:

Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...
Italia ultima per merito in Europa - ph. Marzena7

Italia ultima in Europa per Merito

Secondo il Forum della Meritocrazia questa situazione incide sul calo dell'economia, che in quasi 30 anni ha perso 26 punti percentuali Non basta mettere la parola "merito" nel nome di un ministero...

Città e luoghi d’arte trainano il turismo in Italia anche nel 1° trimestre 2024

L'Osservatorio Turismo Confcommercio-Swg prevede per il primo trimestre 2024 oltre venti milioni di partenze tra gennaio e marzo. Preferiti i soggiorni brevi e le città d’arte. Dopo la ripresa...