Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

25 Maggio 2007 | Economia

Rcs punta all’estero ma non a Editis

“Non esiste un dossier Editis” all’esame di Rcs. Lo ha precisato oggi l’amministratore delegato del gruppo editoriale, Antonello Perricone (nella foto), che allo stesso tempo ribadisce la volontà del gruppo Rcs “di svilupparsi all’estero. La Francia è un paese importante e interessante, ma guardiamo anche all’America Latina”. Perricone sottolinea che il mercato “ha valutato positivamente i recenti fatti concreti con le acquisizioni in Spagna e questa volontà di sviluppo ribadita più volte dal presidente”. Nei primi mesi dell’anno, nonostante le difficoltà del settore, Rcs ha visto una crescita dei ricavi pubblicitari e per il futuro Perricone auspica che “l’andamento della raccolta pubblicitaria possa mantenersi anche nella restante parte dell’anno come ha fatto nei primi mesi del 2007”. “Abbiamo presentato la prima trimestrale – aggiunge Perricone -. Esistono dei problemi sul mercato pubblicitario ma noi abbiamo iniziato molto bene nei primi mesi dell’anno e speriamo di mantenere questo trend”.

Guarda anche:

Chi farà il Made in Italy

Cna Federmoda lancia l'allarme: “Presto mancheranno lavoratori per la filiera produttiva del fashion italiano. Intanto lo storico istituto Secoli di Milano apre una nuova sede a Novara su richiesta...
Avatar 2

Gli Italiani tornano al cinema e Avatar 2 li conquista

La pellicola di James Cameron è stata la più vista del 2022 nei cinema in Italia, dove è già nella top ten dei migliori incassi di sempre. Sequel del lungometraggio vincitore di tre premi Oscar,...
Le località delle gare indicate sul sito dei Giochi invernali 2026

Olimpiadi Milano – Cortina, per migliorare la rete elettrica servono oltre 200 milioni di euro

Gli interventi saranno realizzati da Terna, la società che realizza e gestisce la rete elettrica nazionale. Previsti oltre 130 km di nuove linee in cavo interrato, per supportare tutte le attività...