Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Gennaio 2006 | Attualità

REGINA DI DENARI SUL WEB

Da una ricerca di Eiaa emerge che gli inglesi sono il popolo europeo che spende di più in rete con 1.285 euro a testaGli inglesi sono il popolo europeo che spende di più online. E’ quanto emerge da una ricerca della European Interactive Advertising Association (Eiaa), secondo cui nel 2005 l’acquirente britannico ha speso circa 1.285 euro per acquistare online dodici articoli, mentre la media europea si attesta a 664 euro per cinque articoli. L’italiano ha speso mediamente 449 euro per 3 articoli, al di sotto della media Ue. Il valore medio degli articoli/servizi acquistati online in Italia è tra i più alti d’Europa: negli ultimi sei mesi il 23% dei 1.000 intervistati italiani ha speso online tra i 51 e i 150 euro, il 10% tra i 151 e i 500 e il 18% tra i 251 e i 500, il 15% tra i 501 e i 2.000 euro. Tra gli articoli più gettonati in internet dagli italiani ci sono viaggi e vacanze: il 53% cerca biglietti di viaggio e il 22% li acquista online, il 56% effettua ricerche sulle vacanze e il 12% le acquista online.

Guarda anche:

Venezia riduce la plastica insieme al WWF

È la prima città d’Italia ad aderire al movimento globale legato al progetto Plastic Smart Cities per la riduzione e l’eliminazione della plastica. Per sensibilizzare anche le strutture turistiche è...
padova-ph. frizio

L’università di Padova studia lo spazio con Usra

L'ateneo della città veneta è il primo in Italia a entrare nell'associazione per la ricerca spaziale L'Università di Padova fa parte di Usra, associazione Universitaria per la Ricerca Spaziale con...

Bandiere Blu 2024: premiate 236 eccellenze italiane

Sono 236 le Bandiere Blu assegnate quest’anno all’Italia, 14 i nuovi ingressi rispetto allo scorso anno con 4 Comuni non confermati. Sul podio la Liguria con 34 bandiere, seguono la Puglia con 24 e...