Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

8 Luglio 2008 | Attualità

Reintrodotti tax credit e tax shelter per il cinema

Il cinema tira un sospiro di sollievo: il sottosegretario alla Presidenza Gianni Letta ha infatti firmato l’emendamento per la manovra finanziaria che reintegra tax credit e tax shelter, le agevolazioni fiscali che permettono la detassazione degli utili e, nello specifico, il reinvestimento nella produzione cinematografica. Nei giorni scorsi dal mondo del cinema e da entrambi i fronti politici si era accesa la protesta perché nel maxi-emendamento al decreto fiscale della Finanziaria non ve ne era traccia.   L’intervento è stato  limitato al cinema e non esteso all’audiovisivo a causa della maggior esigenza di incentivazione fiscale: si tratta di un settore che paga allo stato molto più di quanto riceve. Il cinema, inoltre, ha forse il più alto moltiplicatore, cioè un’alta capacità di trasformare gli investimenti in reddito diretto e indiretto. L’introduzione del tax shelter va quindi considerato come un primo passo verso una strutturazione più industriale e meno artigianale, prendendo come riferimento il mercato mondiale e non solo quello italiano.

Guarda anche:

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...

Il Salone Nautico di Genova chiude in crescita

6,1 miliardi di fatturato. Una crescita del 31,3% del fatturato globale rispetto all'anno scorso. Ma soprattutto 26.350 posti di lavoro, pari a un incremento del 9,7%. 03.812 visitatori e un...