Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

4 Aprile 2013 | Attualità

Ricchezze nei paradisi fiscali: ne parlano i giornali

I ricchi di mezzo mondo potrebbero tremare:  due milioni e mezzo di documenti segreti su decine di società offshore saranno rivelati a partire da oggi su 35 media internazionali , grazie al lavoro di coordinamento svolto dal Icji, il Consorzio internazionale dei giornalisti d’inchiesta con sede a Washington. ” Il colpo più forte mai sferrato all’enorme buco nero dell’economia mondiale” , come è stato definito da alcuni esperti di evasione fiscale. Dal Guardian alla Sueddeutsche Zeitung, passando per la Bbc, Washington Post , Le Monde e lo svizzero Sonntagszeitung , tutti questi quotiduani presentano i primi risultati dell’analisi di dati informatici di dimensioni tali da occupare 260 gigabytes , vale a dire qualcosa di gran lunga superiore ai dispacci diplomatici pubblicati da Wikileaks nel 2010. Il quotidiano elvetico Le Matin ricostruisce la storia di questo scoop: un anno fa un pacchetto è stato recapitato anonimamente tramite posta a un indirizzo australiano. Il disco rigido contenuto all’interno è stato poi trasmesso all’Icji che ha analizzato i milioni di dati che conteneva tutti provenienti da due società specializzate in domiciliazioni offshore : Commonwealth Trust Limited, delle Isole Vergini britanniche e Portcullis Trustnet, con base a Singapore, operativa alle Isole Cayman, Isole Cook e Samoa, tutte giurisdizioni offshore fra le più opache al mondo.

Guarda anche:

Movie Icons Mole - courtesy of Ufficio Stampa

Al Museo del cinema di Torino 120 memorabilia di Hollywood

Con Movie Icons, fino al 13 gennaio 2025, alla Mole Antonelliana esposti alcuni oggetti di scena originali come la piuma di Forrest Gump, la bacchetta di Harry Potter, il casco degli Stormtrooper e...

Dal 2026 in Italia ci sarà la “Capitale italiana dell’arte contemporanea”

L’iniziativa nasce nell’ottica di valorizzare realtà territoriali decentralizzate attraverso l’arte contemporanea. C’è tempo fino al 30 giugno 2024 per presentare i progetti e le candidature. Nel...
Benigni e Troisi - ufficio stampa BFF

Non ci resta che piangere 40 anni dopo

Il mitico film con Benigni e Troisi viene celebrato al Bardolino Film Festival, che ha in giuria l'attrice protagonista Iris Peynado "Non ci resta che piangere" è uno di quei film che "più italiani...