Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Aprile 2007 | Innovazione

Rilancio oltre 8 miliardi per l’acquisto di Tribune

Continua al rialzo la battaglia per conquistare Tribune, casa editrice di prestigiose testate come il ‘Los Angeles Times’ . In corsa c’è il miliardario Sam Zell che ha deciso di alzare la proposta di acquisto su portandola oltre gli 8 miliardi di dollari, ma compresa la squadra di baseball ‘Chicago Cubs’ che fa parte del gruppo. La scorsa settimana erano entrati nella battaglia a suon di miliardi i californiani Ron Burkle ed Eli Broad con un’ offerta da 8,2 miliardi di dollari. Zell – secondo quanto riferisce l’agenzia Bloomberg – non ha precisato di quanto ha aumentato l’offerta iniziale (pari a 33 dollari per ogni azione Tribune contro i 34 dollari per azione messi sul piatto da Burkle e Broad), ma in una intervista telefonica ha fatto sapere che la sua nuova proposta e’ stata presa in esame dal board di Tribune nello scorso fine settimana.

Guarda anche:

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Agrifood-tech

Agrifood-tech 2022, investiti in Italia 156 milioni

Dalle start up che si occupano di menù digitali a quelle che curano l’approvvigionamento, secondo TheFoodCons nel 2022 almeno 54 operazioni hanno voluto mantenere il Paese al passo con il panorama...

Intenso fruttato con sentori di noce? Ora ce lo dirà l’intelligenza artificiale?

Dall'Italia il sommelier personale del futuro, figlio della tecnologia Gpt. Nasce dall'intelligenza artificiale il sommelier personale italiano che consiglia quale vino abbinare a determinati...