Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

21 Giugno 2013 | Attualità

Scandali e soldi regalati, ecco il disastro Ert

Ert, la televisione pubblica greca , non è mai stata considerata un modello di trasparenza e organizzazione, ma i documenti pubblicati dai giornali ellenici stanno svelando una realtà anche peggiore: stipendi faraonici, corruzione, bonus milionari, appalti a società fantasma , hanno imperato per anni. Secondo una serie di rapporti del Corpo degli ispettori della Pubblica amministrazione , nell’ultimo quinquennio molti collaboratori esterni di Ert percepivano stipendi dai 3.500 ai 65mila euro al mese, senza aver vinto alcun concorso o aver passato alcuna selezione. Alcuni giornalisti avevano contratti dai 140mila a 450mila euro l’anno. Emolumenti percepiti mentre la Grecia già lottava contro il fallimento statale e la popolazione subiva la dura austerità imposta dall’Unione europea per evitare la bancarotta.

Guarda anche:

Al via la stagione del panettone: gli eventi a Milano e Roma

L’arte del panettone, il dolce della tradizione natalizia, si celebra in una serie di iniziative nelle principali città italiane. Nella città meneghina viene presentato il progetto di Museo...
©-Todd-Rosenberg-Photography-courtesy-of-riccardomutimusic.com_

A lezione di opera italiana con Riccardo Muti

A Ravenna, dal 2 al 15 dicembre, il Maestro prepara la Messa da Requiem di Verdi, aprendo le prove al pubblico. Si comincia con una lezione-concerto.   Andare a teatro non solo per il piacere...
La Musica dei Cieli

A Milano la Musica dei Cieli da tutto il mondo

Dal 2 al 21 dicembre la nuova edizione della rassegna che richiama voci e musiche delle religioni del mondo. A dicembre arriva Natale, festa cristiana per eccellenza, ma l’afflato spirituale del...