Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

6 Aprile 2006 | Attualità

SCRUTINIO ELETTRONICO AL CONTROLLO

Il ministro dell’Interno Giuseppe Pisanu assicura che “non c’è nessun rischio di condizionamento del risultato elettorale a causa dell’introduzione dello scrutinio elettronico”. Il problema era stato sollevato da un’inchiesta del settimanale “Diario” e da Antonio Di Pietro. Lo scrutinio elettronico interessa quattro regioni. Pisanu afferma che “onde evitare preoccupazioni, in buona o mala fede emerse nei giorni scorsi, ho costituito una commissione tecnica formata da esponenti del ministero, della Camera e del Senato, di cui tre indicati dall’opposizione e tre dalla maggioranza”. La commissione ha già dato alcuni suggerimenti. Lo scrutinio elettronico, prosegue il ministro, è un “progetto di carattere sperimentale previsto da un’apposita norma di legge a suo tempo approvata praticamente all’unanimità”

Guarda anche:

Sanremo 2023: al via la 73° edizione del Festival della Canzone Italiana

La 73° edizione del Festival di Sanremo si svolgerà dal 7 all’11 febbraio. Il quarto show targato Amadeus vedrà tra una settimana 28 cantanti in gara (22 big e 6 giovani) in cinque serate, e super...

La medicina può prevedere l’ansia con l’analisi della materia grigia

Secondo lo studio condotto dai ricercatori dell’università di Trento e  pubblicato sulla rivista Sensors la medicina può prevedere l’insorgere dei sintomi e dei disturbi dovuti all’ansia attraverso...

Italiani, navigatori, poeti, turisti e … ospitanti

L’Italia, con 72.869 ingressi, è la prima nazione nella classifica dei turisti esteri in Giordania nel 2022; la classifica redatta dal ministero del Turismo e delle antichità giordano vede al 2° e...