Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

3 Aprile 2013 | Economia

Sec, bene le comunicazioni finanziarie via social

Le aziende possono usare Twitter o Facebook per le loro comunicazioni al mercato a patto che avvertano gli investitori di quale social media intendono usare per la diffusione delle informazioni. Lo afferma la Sec . “ La maggiore parte dei social media sono perfettamente idonei per comunicare con gli investitori, ma non se il loro accesso è limitato o se gli investitori non sanno dove dover andare per avere le ultime informazioni ” mette in evidenza la Consob americana. Si è espressa sull’uso dei social media per le comunicazioni societarie dopo che lo scorso luglio l’ amministratore delegato di Netflix, Reed Hastings , era finito nell’occhio del ciclone per aver condiviso informazioni via Facebook, mettendo le ali al titolo. Dopo un esame durato diversi mesi è giunta alla conclusione che l’uso dei social media va bene, ma con alcune restrizioni . “ Le aziende possono usare social media ” a patto che “gli investitori siano stati allertati su quale social media sarà usato per comunicare tali informazioni ” afferma la Sec.

Guarda anche:

Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...
Italia ultima per merito in Europa - ph. Marzena7

Italia ultima in Europa per Merito

Secondo il Forum della Meritocrazia questa situazione incide sul calo dell'economia, che in quasi 30 anni ha perso 26 punti percentuali Non basta mettere la parola "merito" nel nome di un ministero...

Città e luoghi d’arte trainano il turismo in Italia anche nel 1° trimestre 2024

L'Osservatorio Turismo Confcommercio-Swg prevede per il primo trimestre 2024 oltre venti milioni di partenze tra gennaio e marzo. Preferiti i soggiorni brevi e le città d’arte. Dopo la ripresa...