Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Gennaio 2009 | Attualità

Sette Anime sbanca i botteghini italiani

Nessuno è profeta in patria. Tranne Gabriele Muccino. Il debutto italiano della pellicola del regista che ha realizzato il sogno (cinematografico) americano ha conquistato la vetta del box office, portando al cinema quasi quattro milioni di spettatori. Sette Anime , con Will Smith e Rosario Dawson, ha incassato 3 milioni e 896mila euro e tenuto a debita distanza la commedia Yes Men . Il film interpretato da Jim Carrey ha raccolto 2 milioni e 526mila euro. Terzo gradino del podio Madagascar 2 , 18mila euro, e quarta posizione per Natale a Rio, 681mila euro. Qualche curiosità – E’ rimasto fuori dalla top ten Valzer con Bashir , il film che ha tolto al nostro Gomorra la possibilità di aggidicarsi il Golden Globe per Miglior film straniero e si è fermato a 97 mila euro. – La classifica relativa allo stesso weekend dello scorso anno vedeva al primo posto un altro film interpretato da Will Smith, Io sono leggenda .

Guarda anche:

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...

Il Salone Nautico di Genova chiude in crescita

6,1 miliardi di fatturato. Una crescita del 31,3% del fatturato globale rispetto all'anno scorso. Ma soprattutto 26.350 posti di lavoro, pari a un incremento del 9,7%. 03.812 visitatori e un...