Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

8 Maggio 2014 | Attualità

Slate in crisi, spera nel crowdfunding

Slate , testata simbolo e per certi versi pioniera del giornalismo online, è in crisi finanziaria . Il giornale liberal, che è nato su web nel 1996 e non ha mai avuto derive cartacee, patisce la recessione del mercato pubblicitario, sua unica fonte di ricavi. Il magazine statunitense, dal 2008 di proprietà di Slate Group, gruppo editoriale creato da Washington Post Company per sviluppare e gestire le riviste digitali, si autosostenta sin dal 1999 esclusivamente tramite le inserzioni promozionali, ma negli ultimi mesi ha avuto perdite notevoli, tanto da dover ricorrere al crowdfunding. Il direttore David Plotz, oltre ad aver introdotto contenuti extra in abbonamento due settimane or sono, ha lanciato un appello ai lettori perché effettuino donazioni a favore del giornale: da loro dipende la sopravvivenza di Slate che, nonostante la fama e la credibilità conquistata in quasi vent’anni di avventura digitale, rischia la scomparsa.

Guarda anche:

Torna a Milano Tuttofood, la fiera biennale dedicata all’ecosistema agro-alimentare

Tuttofood si terrà a Milano nel polo espositivo di Fiera Milano Rho dal 22 al 26 ottobre 2021, in concomitanza con HostMilano. Tuttofood è una manifestazione dal carattere globale che coinvolge il...

Fast Heroes la campagna mondiale sui sintomi dell’ictus al via anche in Italia

Fast Heroes è una campagna didattica internazionale rivolta alle scuole primarie, che ha lo scopo di aumentare la conoscenza dei sintomi dell'ictus e la consapevolezza dell'importanza di un'azione...
Giorgia Meloni

Inchiesta Fanpage.it: pubblicati i due video. Al via anche gli interrogatori

Inchiesta Fanpage.it. Al centro dell’indagine l’Europarlamentare Carlo Fidanza, capo delegazione di Fratelli d’Italia a Bruxelles e l’attivista Roberto Jonghi Lavarini. Pubblicati due video che sono...