Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

24 Aprile 2009 | Attualità

Solo il 10% delle donne legge le newsletter

Secondo una recente ricerca di Emailvision, le donne sono meno propense a prestare attenzione alle e-mail d’aggiornamento dei servizi (o dei canali) cui sono iscritte. Solo il 10% di esse, infatti, legge le newsletter che riceve nella casella di posta elettronica. Per gli uomini, la percentuale sale fino al 20%. Lo studio mostra inoltre come, negli ultimi dodici mesi, più donne (il 17%) che uomini (il 7%) abbiano cancellato la propria adesione a tali servizi d’aggiornamento automatici. Gli esponenti femminili hanno dichiarato che il sovraffollamento della casella di posta elettronica è il motivo principe della rinuncia alle e-mail pubblicitarie , mentre per i maschi che hanno deciso di interrompere il servizio la ragione principe è il contenuto spesso irrilevante delle missive digitali. “ I clienti tendono a spendere sempre più cautamente, a causa della recessione, e così i marchi devono essere più furbi nel modo di condurre la relazione con essi – dice Nick Gold, responsabile britannico di Emailvision – I contenuti personalizzati sono la chiave per interagire meglio , e non solo aiuteranno a stabilire un rapporto di fiducia tra cliente e marchio, ma miglioreranno anche le opportunità di cross-selling tra prodotti e servizi ”

Guarda anche:

Creazione in MuSkin

MuSkin, come un fungo parassita diventa un abito sostenibile

Un progetto di tesi degli allievi di Modartech Pontedera riporta all’attenzione un brevetto eco di qualche tempo fa, oggi ancora più utile in ottica di una maggiore sostenibilità. Se è vero che le...

Chi farà il Made in Italy

Cna Federmoda lancia l'allarme: “Presto mancheranno lavoratori per la filiera produttiva del fashion italiano. Intanto lo storico istituto Secoli di Milano apre una nuova sede a Novara su richiesta...
perfetti sconosciuti

“Perfetti Sconosciuti”, un altro remake per il film italiano da Guinness

Mentre è impegnato con il lancio del nuovo film "Il primo giorno della mia vita", il regista Paolo Genovese festeggia un altro adattamento internazionale per la sua pellicola del 2016. A metterli in...