Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

12 Gennaio 2006 | Economia

SONY COLPEVOLE DI ‘PROTEZIONISMO AGGRESSIVO’

Per impedire la riproduzione della sua musica, la Sony Bmg ha protetto alcuni cd col sistema Xcp o con la tecnologia Media Max, particolarmente ‘invasivi’ e difficili da disinstallare. Per questo molti consumatori hanno intrapreso azioni legali contro la compagnia. Adesso un giudice ha stabilito la rinuncia a Xcp e Media Max da parte di Sony e il risarcimento in denaro o in download gratuito a favore dei consumatori. Pendenti le cause intentate per la tecnologia anti-pirateria.

Guarda anche:

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...

Italiani tra gli europei meno propensi a rinunciare al contante

Italiani ancora dipendenti dal contante. Nonostante tutte le migliorie adottate nel campo del digitale e delle piattaforme. il Paese è tra i trenta peggiori per incidenza del contante sull’economia....