Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

9 Giugno 2014 | Economia

Sony torna regina dei videogame casalinghi

Dopo otto anni di rincorsa, Playstaion torna a essere la console più venduta, permettendo a Sony di battere la concorrenza di Nintendo. Ps4 ha chiuso il primo trimestre del 2014 distribuendo 18,7 milioni di unità in tutto il mondo, a dispetto dei 16,3 milioni di Wii U. Nintendo paga la scarsa attrattiva del suo ultimo prodotto, che ha deluso i mercati e ha avuto vendite pessime in Europa e Stati Uniti, a differenza del modello precedente.  Sony ha potuto contare su ottime performance in Giappone e nel Vecchio Continente , tanto che ha vinto anche la battaglia con Xbox One di Microsoft, che spera di recuperare terreno con il lancio in Cina, previsto entro l’estate, proprio come per Ps4, che comunque produce già profitti. A causa delle recenti perdite e del rosso di bilancio, Nintendo potrebbe chiudere il suo quartier generale in Germania, tagliando almeno un centinaio di posti di lavoro. Anche per Super Mario & Co. la Cina potrebbe rappresentare la frontiera per il ritorno alla gloria: il mercato dei videogame (pc, mobile, console) all’ombra della Muraglia vale circa 13 miliardi di dollari ed è stato sin qui inaccessibile per le compagnie straniere. Ma occorre prima rimettere in sesto le strategie societarie per sfidare alla pari Xbox One e Ps4.

Guarda anche:

La Repubblica degli Stagisti - Standsome

La Repubblica degli Stagisti diventa un fenomeno sovranazionale

L'idea nata qualche anno fa in Italia per raccontare il disagio di giovani e meno giovani alle prese con il lavoro travestito da stage Come ogni anno in giugno, la Repubblica degli Stagisti ha fatto...
pasta-italian-food-ph m_krohn

I turisti americani portano in Italia 6,5 miliardi e portano a casa la dieta

Dal 2000 circa i vacanzieri a stelle e strisce nel Bel Paese sono aumentati e vengono soprattutto per cibo e vino Il 90% dei turisti americani indica il cibo e il vino come il motivo per cui...

Finocchiona, Prosciutto Toscano e Prosciutto di Norcia: ok Usa all’export di salumi da Umbria e Toscana

Si è finalmente giunti alla pubblicazione sul Federal Register della Notice dell’allargamento dei confini dell’area italiana indenne dalla Malattia vescicolare del suino (MVS). Dopo circa otto anni...