Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

14 Marzo 2008 | Attualità

Spesa pubblicitaria televisiva tocca quota 123 miliardi di dollari nel 2008

Le entrate pubblicitarie globali derivanti dalla pubblicità televisiva vedranno un rialzo del 5,8% quest’anno, a toccare quota 123 miliardi di dollari, ha reso noto Informa Telecoms & Media. A condurre questo rialzo saranno sopratto le Olimpiadi di Pechino. L’investimento pubblicitario nella pay-tv toccarà quota 18 miliardi, un contributo del 15% sulla spesa totale televisiva del 2008. Nel 2012, il settore dovrebbe arrivare a 148 milioni, con la pay-tv che vedrà aumentare ulteriormente la sua influenza: 25 miliardi di investimento, per il 17% delle entrate totali. Il mercato più attivo è quello statunitense, con 46,3 miliardi di entrate, seguito dall’Europa Occidentale, 32,15 miliardi. Il terzo mercato più importante è quello dell’Asia Pacifico, con 27,7 miliardi, seguito da quello dell’America Latina, 9,6 miliardi. Europa Orientale e Medio Oriente contribuiscono con 7 miliardi di dollari. Il Nord America è anche il paese dove l’influenza della pay-tv è maggiore: ha raggiunto il 62% delle entrate totali nel 2007.

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...