Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Agosto 2013 | Attualità

Spoleto, il turismo si fa con Don Matteo

Il turismo da fiction è un fenomeno contemporaneo, spesso passeggero ma a volte più intimo e appassionato come nel caso di Spoleto e dell’amatissima serie Rai  Don Matteo . C’è quindi molta gente che viene apposta nella città del Festival per vedere Terence Hill, Nino Frassica e gli altri interpreti di Don Matteo , che da qualche mese stanno registrando la nuova serie, la nona, del fortunato sceneggiato di Rai 1, in onda nell’autunno prossimo. Così il Comune ha pensato di sfruttare l’occasione e lanciare una  Spoleto Card per partecipare a quelle che chiama le “ visite guidate sui luoghi di Don Matteo “, e cioè la stessa Piazza Duomo, il Palazzo Arcivescovile, la Basilica di Sant’Eufemia, il Giro della Rocca e il Ponte delle Torri, tra i più celebri monumenti di Spoleto. La Spoleto Card permette di visitare con un unico biglietto i musei della città , utilizzare il servizio di trasporto pubblico urbano e usufruire di visite guidate gratuite al patrimonio culturale spoletino.

Guarda anche:

Bergamo Porta Sud, progetto di respiro internazionale

La riqualificazione della più grande area dismessa della città di Bergamo, una porzione di territorio di quasi 400mila metri quadrati, a due passi dal centro cittadino, è realtà. Il Gruppo Vitali ha...

A -30 gradi a bordo di una bici

L’ultracyclist italiano Omar Di Felice è partito il 29 novembre per la traversata dell'Antartide in sella a una bicicletta, in solitaria; cercherà di percorrere 1.200 km per raggiungere il Polo Sud,...
Giovanni Ferrero

Nutella batte la moda: Giovanni Ferrero & Family più ricco di Pinault secondo Bloomberg

È Giovanni Ferrero l’italiano più ricco, è quanto emerge dal Bloomberg Billionaires Index a fine novembre, la classifica dei 500 uomini più ricchi del mondo che Bloomberg aggiorna ogni giorno dopo...