Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

4 Settembre 2008 | Attualità

Staffetta Canalis-Chiabotto a Controcampo

Domenica scorsa su Rete4 è iniziato Controcampo, condotto da Alberto Brandi affiancato da Cristina Chiabotto e con la consueta partecipazione di Maurizio Mosca e Giampiero Mughini e dell’immancabile Ciccio Valenti. L’ex presenza femminile della celebre trasmissione calcistica, Elisabetta Canalis, non ha affatto gradito la sostituzione con la bionda ex miss Italia, tanto da non risparmiare le critiche. A suo dire, la nuova coconduttrice avrebbe snaturato il programma e la sua tradizione. Senza badare a cortesia o eleganza, la mora ex velina ha affermato: “La Chiabotto è una bella stangona, ma televisamente è ancora acerba, finirà per prendere il posto della Varriale accanto a Brandi” . Non si sa se si tratti di invidia o semplicemente di manifesta sincerità, quello che è certo è che l a stagione televisiva 2008/2009, per la Canalis parte con un doppio impegno Rai-Mediset . Su Italia1 la vedremo protagonista della sitcom Medici miei , dove veste i panni di una giovane dottoressa raccomandata Vittoria Colombini; mentre dal 18 settembre affiancherà Gene Gnocchi alla conduzione di Artù , rubrica di cultura della seconda rete. Dall’altra parte, la Chiabotto si dichiara soddisfatta del nuovo ruolo televisivo domenicale e non ci sono dubbi sul fatto che, dopo un po’ di alti e bassi nella carriera, la giovane torinese speri così di rimettersi in carreggiata. Infatti, dopo un successo iniziale a Ballando con le stelle e Scherzi a parte , è retrocessa alla conduzione di Rtv , per cui ha adottato un novo look che ha fatto discutere, senza raccogliere grossi consensi.

Guarda anche:

A Torino le navette viaggiano da sole

Il progetto pilota ha lo scopo di offrire, per la prima volta in una città italiana, un trasporto pubblico flessibile lungo un percorso sperimentale di circa 2 km. Il processo sarà ufficializzato...

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...